Le pagelle del 2020 – Boro Boro

Nelle “pagelle del 2020” si commenta e si valuta da 1 a 10 il percorso effettuato da un rapper italiano quest’anno. L’artista in esame, oggi, è Boro Boro.

Artista: Boro Boro

Voto: 5

La pagella:

Qualche giorno fa è stato chiesto a Boro Boro, su Instagram, quale fosse la sua migliore strofa in assoluto e il rapper ha risposto mettendo in play il suo featuring per la DPG in No Stupid. Ha ragione, perché la sua strofa in quel pezzo è un missile terra-aria, ma il fatto che non abbia risposto indicando una strofa del suo primo disco, uscito quest’anno, Caldo con Mambolosco, la dice lunga sul suo anno.

Fondamentalmente, il talento di Boro Boro non è in discussione: a Real Talk nel 2019 ha mostrato doti tecniche importanti, in molti featuring dimostra spessore stilistico e ha una propensione spiccata a rendere hit i brani che tocca. Il problema, tuttavia, è che troppo spesso la sua carriera è stata disordinata, piena di scelte difficili da comprendere e che non lo hanno messo in condizione di mostrare il suo vero valore.

Questo 2020 è stato, per Boro Boro, l’anno di molti featuring discreti (qualcuno, come No Stupid, strepitoso), l’anno di una hit clamorosa come Nena, ma anche l’anno di un disco disastroso.

Caldo è il progetto più incomprensibile dell’intero 2020: risulta essere, in fin dei conti, un’accozzaglia di canzoni mal riuscite in cui si tenta, in modo assolutamente fallimentare, di conciliare la trap di Mambolosco e il raggaeton di Boro. L’aspetto più difficile da accettare di Caldo è che, al suo posto, Boro poteva esordire con un suo CD. Era un fallimento annunciato uscire con un joint album come disco d’esordio, specie se si trattava di un progetto confusionario e disordinato come questo.

In conclusione, questo 2020 non ci ha mostrato certamente il miglior Boro Boro. Il torinese ci ha confermato a più riprese di non essere soltanto la macchietta-raggaeton di Caldo, ma è arrivato il momento di dimostrare a tutti gli effetti di essere un rapper con la R maiuscola.

Ci si aspetta quindi un disco con la D maiuscola, che venga realizzato con qualità, scelte ben calibrate e ordine, tre ingredienti che sono mancati a Caldo. Per questo, non possiamo che valutare con un’insufficienza il suo 2020. Il voto di Boro Boro è 5. Ci dispiace, perché lo consideriamo un buon rapper e non vediamo l’ora di essere smentiti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close