CineRap – Santeria: Scarface e Quasi Amici.

Santeria è un progetto di culto del rap italiano, un disco che ha fatto la storia e condizionerà il modo di rappare delle generazioni future.

Marra che Gue sono due rinomati cinefili, il repertorio cinematografico dei due rapper milanesi è molo variegato, il loro genere preferito è quello dei film gangster, ma non solo.

Quasi amici

Questo pezzo è un parallelismo con la trama dell’omonimo film francese campione di incassi, diretto da Oliver Nakache ed Éric Toledano. Racconta il rapporto dei due rapper milanesi in maniera romanzata, un legame solido tra due persone molto diverse, come i protagonisti del film: Philippe, un uomo di mezz’età paralitico molto benestante e Driss, un ragazzo di colore con un energia e un sorriso che non passano inosservati.

“Il Beccaria come una scuola per G, tra i cancelli, tu facevi pesi, io leggevo Machiavelli.”

Il Beccaria è il liceo che hanno frequentato a Milano e già dalla tenera età è distinguibile la diversità dei due. Marracash è una persona profonda, in questo episodio lo dimostra leggendo un libro di Macchiavelli, tra i due protagonisti del film sarebbe Philippe. Gue è più superficiale, si interessa più al corpo che alla mente, tra i due protagonisti sarebbe Driss.

La canzone parla di amicizia, ma anche di tradimento, perché nella sua fixo narra di quest’episodio che vede uno dei due rapper tradire l’altro. Nella canzone poi non viene specificato altro, si conclude con la chiamata che fanno i due per incontrarsi e chiarire – in maniera conflittuale e violenta – questa situazione.

Durante il tour di Santeria questa è stata la canzone che precedeva gli assoli dei due rapper, che dopo cantavano simbolicamente sulle note della leggendaria Brivido e concludevano il concerto con Ninja, rimarcando il senso di appartenenza alla famiglia e alla loro amicizia.

Tony

Tony è la canzone con più riferimenti cinematografici. Il titolo è riferito Scarface, diretto da Brian De Palma ed interpretato dal leggendario Al Pacino. Di questa canzone di Santeria è disponibile anche il video, il quale piu che a Scarface è pieno di riferimenti a Narcos (vista la partnership con la serie tv).

Scarface è senza dubbio il film più citato del rap italiano, quindi Marra e Gue non potevano dedicargli una canzone banale. Se nelle altre canzoni Montana viene visto come un esempio, un role model, nel pezzo i due rapper, invece di paragonarsi, a lui esaminano attentamente tutti gli aspetti del suo vissuto. “Vuoi fare Tony? Non so quanto sia conveniente.”

“Bimbo sognavo con le Nike Cortez, cagne sono tutte merde Frank Lopez
Lacrime fatte a tattoo, così da non piangere più”

Frank Lopez è il capo di Tony, almeno fino a quando quest’ultimo non lo fa uccidere. Gesto spietato, ma giustificato dal fatto che Frank, soprannominato “hasa” (maiale grasso) per l’occasione, lo ha tradito. Infatti la stessa sera due sgherri, assunti da Frank, hanno provato ad uccidere Tony perché stava concludendo l’affare con Sosa al posto suo.

“Io più che Tony vorrei fare Sosa, vuoi fare cosa?
Sai solo metterti in posa”

Questa citazione è la più sagace del pezzo. Gue preferisce essere Sosa e non Tony, a contrario di tutti gli altri che provano ad essere Tony ma che sanno solo mettersi in posa. Preferisce Sosa perché nel film quest’ultimo ha una posizione dominante rispetto a Montana; alla fine infatti (spoiler alert!) sarà il colombiano ad avere la meglio in seguito a della vicissitudini che capirete meglio guardando il film.

Questa foto è presa dalla scena in cui, nella lussuosa residenza di Sosa, i due parlano per la prima volta.

“Yo la mia prosa overdosa, bro peligrosa, lei come Elvira ne tira a iosa
Voglio il mondo chico! Con tutto quello che c’è dentro, infrango ogni comandamento”

Una lezione di stile firmata Michelle Pfeiffer - www.stile.it

Elvira è la moglie di Tony, “sottratta” a Frank dopo averlo fatto fuori. Questa donna, interpretata dalla splendida Michelle Pfeiffer, è una vittima degli uomini di potere. Una “tigre” intrappolata nella sua gabbia, capace ormai solo di “incipriarsi il naso“. Tony, sposandola, riesce inizialmente a dagli una nuova vita, ma a lungo andare ricadrà nella trappola della droga tornandone ad essere schiava (Tony sembra più interessato al potere che a lei).

“In troppi là fuori vogliono fare Tony ma hanno più coglioni che testa
Io più che Tony mi sento Carlito, tipo faccio gli ultimi poi mi ritiro”

Marra ha una capacita di sintesi unica nel rap game italiano, infatti con la prima strofa riassume il significato di tutta la canzone. In più, come Guè, arriva alla conclusione che è meglio non essere Tony, lui infatti preferisce Carlito Brigante; protagonista del film Carlitos Way. Anche questo, come Scarface, diretto da De Palma e interpretato da Al Pacino.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close