“Back to Rockport” – Kidd Keo porta il rap spagnolo in Champions League

Il consiglio, per gli ascoltatori curiosi e alla scoperta di nuova musica, meglio ancora se internazionale, è di ascoltare il sesto progetto discografico del rapper spagnolo Kidd Keo, Back to rockport.

Keo è una delle figure centrali della scena rap spagnola (paragonabile con le dovute proporzioni a Sfera Ebbasta o a Tedua), tanto sbruffone e auto-celebrativo – qualcuno si ricorderà un suo featuring con la Dark Polo Gang al completo – quanto riflessivo ed emotivo quando la sua musica lo richiede. La sua peculiarità stilistica è la sua scelta di mischiare lingua inglese e lingua spagnola, risultando con il suo spanglish evidentemente più internazionale dei suoi colleghi. Questo gli ha permesso, in carriera, di duettate con superstar internazionali come Lil Xan e adesso Young M.A, vera ospite d’onore del suo CD!

Il video di Demons di Kidd Keo & Young M.A

Il suo è un disco molto lungo: 25 tracce – alcune già edite, come 24H, Como vas? e Money till I die erano già delle hit – per un’ora e un quarto di musica, ma la sua forza sta nel fatto che, nonostante lo stile di Keo abbia delle radici profondamente trap, le 25 tracce, per flow, mood e produzioni, sono tutte diverse l’una dall’altra. È stupefacente la versatilità del rapper che passa da un brano strappalacrime dedicato alla madre come Sky High a banger brutali da club come Loco e a pezzi con ingredienti tipicamente trap come I got cash e Plugstar.

Nel disco (per fare degli esempi perché ogni traccia è davvero un mondo a sè) c’è spazio per Vamonos, un pezzo d’amore prodotto da Sick Luke, per Me flipa, un brano dembow, per Muevelo, uno raggaeton, e addirittura per un omaggio a Pop Smoke chiamato Rip the woo, chiaramente di genere UK Drill.

Il consiglio, in conclusione, è di guardare sempre oltre il panorama italiano e di spingersi al di là del classico rap americano, andando alla scoperta di scene musicali nuove e inedite: rap francese, tedesco, britannico e spagnolo, per fare degli esempi, stanno contribuendo, insieme ovviamente alla nostra dinamica scena degli ultimi anni, a innalzare la bandiera del rap europeo, che sta crescendo a vista d’occhio, permettendo di alzare ulteriormente la qualità e di moltiplicare influenze e connessioni internazionali!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close