1990 – La recensione del viaggio di Achille Lauro nella Dance anni ’90

Recensione di 1990, il sesto album di Achille Lauro, il primo pubblicato dall’artista per l’etichetta Elektra Records.

1990 ACHILLE LAURO

Achille Lauro negli anni ha dimostrato di essere uno degli artisti più versatili della scena italiana, capace di spaziare tra i più diversi generi musicali: lo dimostra anche il suo ultimo disco 1990.

Questo CD, uscito il 24 luglio, trasporta il pubblico in un viaggio nei pazzi anni 90’, quelli di Britney Spears e delle Spice Girls e, com’è ormai noto, Lauro passa dalla influenza del mondo del rock di 1969 alla dance nel giro di un anno. 1990 è un album che però merita un’attenta riflessione, per evitare che possa erroneamente essere considerato come una banale “compilation” di sole cover. Bisogna, infatti dare grande merito a Gow Tribe, capace di realizzare incredibili basi valorizzando hit del passato.

L’album, nonostante le poche tracce, ospita parecchi feat. di livello (soprattutto artisti legati a generi musicali completamente diversi): dal pop di Annalisa, alla trap di Ghali, Gemitaiz, Massimo Pericolo e Capo Plaza fino alla dance di Alexia e degli Eiffel65, oltre alle produzioni  di Benny Benassi e Dardust.

Lauro riesce a creare delle canzoni uniche inserendo nella stessa traccia cantanti molto lontani musicalmente, basta pensare a You & Me che ospita Alexia e Capo Plaza. È altrettanto importante ricordare i numerosi riferimenti che Lauro compie nei confronti di quelli che sono i suoi pezzi precedenti, basta ascoltare Sweet Dreams nella quale ritroviamo un elenco di citazioni alla sua discografia. I riferimenti all’interno del disco non si limitano però soltanto a quello che è il percorso musicale di Lauro ma anche alla sua vita fino a qualche anno fa, gli skit ricordano certi episodi di Ragazzi Madre, attraverso la tematica della morte, degli amici finiti male, del crimine, della vita in quartieri difficili.

Gli skit, però, forse non riusciranno ad essere compresi a pieno dai nuovi fan, proprio perchè strettamente legati al passato di Achille Lauro. Per certi versi sembra esserci una vera e propria continuità tra le tematiche trattate in Dio c’è e Ragazzi Madre e quelle di 1990: l’artista si ricorda degli amici morti, di quando per guadagnare si sporcava le mani, del periodo in cui viveva in una macchina o di quando dormiva in un materasso per terra.

Per quanto riguarda invece le scelte musicali, 1990 risulta particolarmente interessante proprio perchè il cantante romano non vuole limitarsi a realizzare delle semplici cover ma delle vere e proprie rivisitazioni caratterizzate dall’innovatività. È opportuno, per  esempio, citare Blu con gli Eiffel65 che risulta essere particolarmente lontana da quella che è stata la pluripremiata hit degli anni 90’.

L’impressione è quella di un disco capace di coinvolgere  generazioni anche lontane tra di loro, facendo sì che i più giovani possano conoscere grandi hit del passato e i più grandi invece avvicinarsi ad artisti come Ghali, Gemitaiz, Plaza e Massimo Pericolo.

1990 si candida perciò a essere sicuramente uno degli album più interessanti del 2020, anche perchè presenta  alcuni pezzi che con grande possibilità diverranno delle vere e proprie hit come Scat Men. Infine, questo album dimostra quella che è l’eccezionale versatilità di Achille Lauro, l’antirapper che si veste da donna indossando tacchi a spillo, capace di realizzare milioni e milioni di streaming, classificandosi, da subito, primo in classifica FIMI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close