Salmo: analisi del nuovo inedito spoilerato al Red Valley Sea Festival

Qui sotto è riportato il testo, e non solo, del nuovo inedito di Salmo. I puntini (……) vanno a sostituire la parte mancante della canzone, la quale rimane poco chiara a causa della bassa qualità dell’audio. Per fortuna è una percentuale relativamente bassa.

Una di queste lune, vedrò passare il mio cadavere nel fiume

alla morte le direi fai pure, non muori per il virus ma per la tue paure

ho perso la testa in fatture, camicie e fratture ti insegnano ad essere un pezzo di merda e alla fine ci sguazzi tra questo marciume

morire come andare fuori……

viviere……

siamo animali ma spesso quelli del circo sentito libero e corri fino al recinto

prendo una boccata d’ansia, queste pillole non fanno alcun effetto

ho realizzato i miei sogni d’infanzia, ma adesso ho una pistola nel cassetto

era tutto un troll, moriremo soli dopo l’ultimo scroll

yes men tu non sai dire no, finchè non la metti dentro mai dire goal

fanculo la …..

problemi con tutti……. il problema sei tu

La prima impressione non può che essere di stupore, visto che per quanto sia, probabilmente, una canzone destinata ad essere tra le hit dell’estate, il testo è scritto in maniera intelligente. Sembra esserci, da parte di Salmo, un riavvicinamento alla sua vecchia tipologia di scrittura molto polemica, cosa che si stava decisamente perdendo con le sue ultime due uscite (Cioilflow e Pussy). Il ritornello, intonato da una cantante inglese (Rose Villain? Nstasia?) e non riportato sopra per motivi di audio, dà quella nota di freschezza ed internazionalità, rispetto al classico ritornello smielato all’italiana. La barra più significativa, che fa (finalmente) da contraltare a Boogieman, è la terza. Mauri sembra, quasi, essersi levato la cravatta per tornare il “vecchio Salmo“. Certo, è solo una canzone e trarre delle conclusioni affrettate sarebbe sbagliato; magari la seconda strofa non spoilerata è diversa dalla prima, chissa…

Nel beneficio del dubbio, lasciamo giudicare a voi lettori. Ecco il video:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close