Lazza – 64 Bars: il prodigio del rap italiano e il significato delle sue rime.

Zzala lo sappiamo che volevi essere Prodigy da piccolo, pero adesso non puoi negare di essere il prodigio del rap italiano. Dopo Marra e Gué, il microfono di 64 bars era più che caldo, difficile mantenere il livello, quasi impossibile alzarlo, visto lo spessore degli ultimi due artisti. Da ieri quel mic è diventato rovente

“Io che da bimbo non volevo essere solo un prodigio, frà volevo essere Prodigy, solo abiti design, casa mia uova Versailles”

Prodigy è uno dei rapper più famosi della storia, tragicamente scomparso nel 2017. È stato molto celebre negli anni novanta del XX secolo nell’East Coast hip hop per aver fatto parte del duo Mobb Deep.

PRODIGY

La reggia di Versailles, detta anche il Castello di Versailles, è una residenza Borbonica dalle dimensioni ciclopiche, situata nell’omonima città. La foto qui sotto rende meglio l’idea.

Reggia di Versailles: spettacolo delle fontane musicali - Parigi ...

“Non ho spazio per gli ori, penso te a dirmi “cresci” e non capisco, frà, nel caso non lo sapessi il mio 3 vale 10 come a briscola”

Il 3 di cui parla Lazza è indubbiamente quello della sua etichetta “333 MOB“. La similitudine che fa è con il gioco di carte briscola, nel quale l’obbiettivo è fare più di 60 punti. Il 3 ne vale 10, ed è la seconda carta più forte, dopo l’asso che ne vale 11. Le altre carte valgono meno, come le figure, le altre ancora non hanno valore.

” Torno dal tour, prendo una bitch, faccio parkur, porta una amica, baciala in bocca, come nel video delle t.A.T.u.”

Le t.A.T.u. sono un gruppo femminile russo, nato nel 1999 e il primo a ricevere una certificazione internazionale, disco d’oro, fuori dalla madre patria. Il video in questione è “All the things she said

“Frà, sei tutto finto, il tuo flow è One Piece, questa dopo il bis chiede ancora il bis, tu sei un chiacchierone come Roman Pearce”

One Piece, al di là traduzione letterale che sarebbe “un pezzo”, che poi è il commento negativo che fa Lazza dei flow altrui, è un famosissimo manga adattato a serie tv. Una delle più longeve in assoluto, basti pensare che è iniziata nel 1997 e non è ancora terminata. Roman Pierce, interpretato da Tyrese Gibson, è uno dei personaggi di Fast and Furious. L’appellativo “chiacchierone” gli viene conferito nel quinto episodio della saga.

Roman Pearce - Wikipedia
Qui in una scena con Paul Walker.

“Prenditi un anticipo royalty e comprati i Percos, bella figura, io sono tutto l’opposto di questi perchè venerdì 17 mi porta fortuna, J”

Le royalties sono le percentuali dei profitti che un artista riceve dalla vendita di un suo prodotto, e secondo Lazza gli artisti di oggi le spendono tutte in Percos (Percocet). Questa medicina è un combinato di oppioide usato per trattare il dolore a breve termine. La J è un nuovo potenziale marchio di fabbrica, visto che il nome del rapper milanese è Jacopo. Chissà se lo utilizzerà di nuovo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close