“Sono diventato tutto ciò che ho sempre odiato e mi piace”, come prendere le barre di Salmo in Boogieman?

A caldo la reazione, da fan di Salmo, dopo l’ascolto delle ultime due barre di Boogieman,

Frate’, vengo in pace (oh), cambio mille facce (oh)
Chiama il vecchio Salmo e digli che mi dispiace (scusa)
Sono diventato tutto ciò che ho sempre odiato
E mi piace

non è del tutto positiva; si potrebbe definire catastrofica. Fa un certo senso sentire quelle parole, sopratutto perché non serviva inserire una frase del genere in quel contesto. Quindi la domanda è: Salmo ha venduto completamente l’anima al diavolo?

C’è da dire che per fare quei numeri un po’ già aveva ceduto in passato. E se invece fosse tutta una strategia di marketing? Non lo sappiamo. Salmo ha sempre stupito negli anni, risultando originale, infrangendo record e riempiendo concerti.

È normale che nel percorso di un artista ci sia un prima e un dopo, però è anche vero che quel percorso va rispettato, almeno per mantenere un briciolo di credibilità. Un’ultima osservazione curiosa è riferita al titolo del brano Boogieman il così detto “uomo nero”. Potrebbe essere tutta una metafora relativa al fatto che, per un fan di Salmo accanito, l’uomo nero è Salmo stesso che gli dice che non sarà mai più come prima?

Sta di fatto che nella vita tutto finisce prima o poi, quindi dobbiamo metterci l’anima in pace e accattare l’inevitabile. Come dice il poeta Gabriel Garcia Marquez:

Non piangere perché una cosa è finita, sorridi perché è accaduta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close