Raphaolic Awards – La coppia rapper / producer migliore del 2019: Marracash & Marz

Proseguono i Raphaolic Awards. Diverse categorie hanno finalmente il loro rispettivo premio. A decidere il vincitore siete voi, il pubblico, nelle nostre storie storie su Instagram: noi selezioniamo i quattro candidati!

ED0DB60D-343C-4B4B-8011-918B8D39EAB4

Oggi diamo il premio alla miglior coppia rapper/producer del 2019; i nostri candidati erano:

– Marracash e Marz

– Shiva e Adam11

– Izi e Davide Ice

– Lazza e Low Kidd

La coppia Marracash-Marz ha trionfato senza alcuna difficoltà: qui sotto vi raccontiamo l’intesa che ha portato a un capolavoro come Persona.


Marracash & Marz – Una “chimica istantanea fatta di input reciproci”!

Chissà se Marz pensava, quando ha iniziato a lavorare con Marracash per la realizzazione di Persona, che sarebbe stato l’architetto di uno dei dischi più entusiasmanti e strepitosi del rap italiano. Così come Marra è un indiscutibile e indiscusso re, nella scena musicale italiana, occorre realizzare al più presto che anche Marz è un fuoriclasse, ora più che mai. A proposito della loro collaborazione – unica sua dichiarazione riguardo un producer di Persona – il rapper di Barona ha spiegato su Instagram:

“ALESSANDRO

Senza quest’uomo non ce l’avrei mai fatta a fare questo disco. Avevamo già lavorato insieme dai tempi di Roccia Music 2. Poi Genesi, Status, Santeria. Mi ricordo quando veniva in studio da Del ed era un ragazzino. Rappava e produceva. A maggio di quest’anno ci siamo sentiti e visti quasi per caso, io ero in via di guarigione. Avevo fatto due viaggi, in Giappone e Libano, che mi avevano aiutato molto. A quel punto avevo tantissimi beat, un po’ di tutti, ma non avevo un sound mio. Con Marz è scattata una chimica istantanea, fatta di input reciproci. Gli davo delle idee, il giorno dopo arrivavano i beat ed erano esattamente quello che avevo in mente! Abbiamo iniziato a buttare giù le idee e in un mese e mezzo avevamo gran parte delle produzioni del disco. Poi ci siamo letteralmente chiusi in casa mia per tre mesi, dal 1 luglio, come fossimo ai domiciliari. Alessandro era determinato, efficiente ma sopratutto affamato. L’occasione per lui era arrivata e lui l’ha afferrata, sacrificando vacanze, sonno, energie. Grazie Marz. Il tappeto è magnifico e questo disco è anche tuo.
PERSONA fuori ovunque.”

Marz ha realizzato delle strumentali visionarie, clamorosamente innovative e anche piuttosto folli, come Poco di buono, come Qualcosa in cui credere, come Crudelia, come Madame e come Tutto questo niente. In Persona – lo si è detto e lo si continuerà a dire per molto tempo – ogni dettaglio è al posto giusto: ogni effetto, ogni nota, ogni parola e ogni strumento. Marracash e Marz non potevano non essere la coppia rapper/producer migliore del 2019.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close