Cosa aspettarsi da Rockstar di Sfera Ebbasta?

L’album Rockstar di Sfera Ebbasta é in uscita il 19 gennaio. Quali saranno i titoli delle tracce? E le collaborazioni?

i284852689460413943._szw1280h1280_

Qualche giorno fa, in vista del suo nuovo Album Rockstar, in uscita il 19 gennaio, Sfera Ebbasta ha annunciato le date degli instore e la tracklist del disco in un post su Instagram. Invece di rilasciare, come è consuetudine per gli artisti, i nomi dei brani, il rapper si è confermato un maestro del marketing e ha trovato un modo originalissimo per creare aspettativa riguardo al suo prodotto. L’autore di XDVR e Sfera Ebbasta ha infatti inserito al posto della descrizione del suo profilo Instagram, 11 emoj corrispondenti alle 11 canzoni che comporrano il suo Cd, ottenendo questo risultato:

“🎸🐍💘💊💶🚙👨🏻‍🎤💳🍼⛓💿”

Sui social molti ragazzi hanno provato a indovinare i titoli delle tracce di Rockstar, la cui maggior parte è ancora ignota. Alcuni brani peró sembrano piú facili da indovinare rispetto ad altri: la prima emoticon, infatti, raffigurante una chitarra elettrica, potrebbe essere un chiaro riferimento alla title track Rockstar, mentre l’ultima è ancora più eloquente e conoscendo l’attitudine arrogante e ostentatrice del rapper, nessuno si stupirebbe se chiamasse la canzone conclusiva del suo Cd Disco di Platino.  È difficile, invece, capire dalle emoticon se nella tracklist di Rockstar sarà presente o no Tran Tran, singolo uscito quest’estate, giá vincitore di tre dischi di platino.

Due brani, inoltre, sono stati svelati da Sfera Ebbasta nei giorni successivi: la terza traccia Cupido, e la nona Sciroppo, titoli completamente in linea con lo stile del rapper.

Inoltre, il cantante ha affermato che entrambi i pezzi ospiteranno un featuring, condendo la dichiarazione con due altre Emoj: “🌎” nel post relativo a Cupido e “🌍” nel post relativo a Sciroppo. Chissá che anche queste due emoticon non siano inserite lì per caso e presagiscano invece una collaborazione con un artista americano nel primo caso e con uno europeo, magari semplicemente italiano, nel secondo.

Per quanto riguarda la prima delle due canzoni, Cupido, la collaborazione al suo interno è stata oggetto di dibattito sin dal suo annuncio. Infatti, a discapito dell’emoticon raffigurante il continente americano, i più, sentendo parlare di cupido, hanno pensato ad alcuni rapper italiani piuttosto vicini a Sfera Ebbasta: Guè Pequeno, Tony Effe e Dark Wayne della Dark Polo Gang.

Se da un lato Guè Pequeno è particolarmente noto per la sua passione per le donne e per avere portato il suo stile di vita da Playboy anche in buona parte della sua discografia, Tony e Wayne hanno prodotto un intero album, Twins, dove la maggior parte delle canzoni parlava di ragazze. Una canzone in particolare del disco, Spezzacuori, rappata da Wayne e prodotta da Sick Luke, ha inoltre un titolo molto simile a Cupido, e questo ha fatto sí che molti tra i fan ipotizzassero una loro collaborazione. In più, tutti e tre gli artisti hanno giá collaborato con Sfera per la realizzazione di loro singoli: rispettivamente in Lamborghini (con cui tra l’altro Guè Pequeno ha fatto tre dischi di platino), Cavallini e Bang bang, quindi chissá che in studio non abbiano realizzato una seconda canzone che sarebbe uscita in Rockstar.

Seguendo invece la pista lasciata dall’emoticon che indica l’America, è possibile immaginare un featuring di Sfera con rapper americani come Reggie Millis e Famous Dex, con cui ha giá collaborato nel brano Ballin’ in Fendi, Hypno Carlito, insieme a cui ha realizzato il video del singolo Fuckn It Up, o, più probabilmente, con qualcuno con cui non ha ancora mai duettato.

I pareri sulla seconda collaborazione annunciata dal cantante, Sciroppo, sono invece molto più vari, nonostante tutti abbiano ricollegato lo sciroppo alla codeina, sostanza derivata dalla morfina che, per un motivo o per l’altro è stata sempre citata da Sfera Ebbasta in canzoni come No Champagne, Blunt e Sprite e Dexter.

Essendo le citazioni alla codeina elemento caratterizzante delle canzoni della nuova scena italiani, la maggior parte dei commentatori dei post di Sfera ha pensato ad un feat con un rapper giovane, musicalmente vicino all’universo trap del milanese e magari giá abituato a rappare su un beat di Charlie Charles, produttore che, salvo colpi di scena, curerà interamente la produzione di Rockstar. Questo identikit porta a diversi nomi, fra cui Drefgold, figlioccio artistico di Sfera e Charlie, e i genovesi Izi e Tedua, che hanno duettato con Sfera in più canzoni in passato. Non è da escludere neanche un pezzo realizzato da tre o addirittura quattro voci, magari una collaborazione dei tre rapper indicati prima (è giá successo, nell’album di Tedua Orange County California, di trovare una traccia con Sfera Ebbasta a cantare il ritornello, e quattro strofe realizzate in ordine da: Cojote Jo Bastard, Tedua, Rkomi e Izi, ovvero il brano Revolver Freestyle).

Qualche fan ha anche sottolineato come il famoso rapper francese Lacrim avesse dichiarato in un’intervista estratta da un documentario di Noisey sulla nuova scena del rap italiano, in particolare sulla vita parigina di Sfera Ebbasta, che i due stavano lavorando su due brani, uno per il disco dello stesso Lacrim, e uno per quello del milanese. Chissà che sia con lui, dunque, la collaborazione contenuta in Sciroppo.

In ogni caso, l’unica certezza la si avrá il 19 gennaio, e queste speculazioni confermano come Sfera Ebbasta sia letteralmente un mago del marketing, in grado di creare aspettative straordinarie anche semplicemente da due post su Instagram. Date queste premesse, ci si aspetta un disco valido e coraggioso da parte di Sfera e Charlie, che potrebbe spostare gli equilibri della scena hip hop, come giá i due hanno fatto con XDVR e Sfera Ebbasta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close